Cinema:pensieri,parole e parolacce.Parte seconda


Io sono venuto al mondo quel giorno che tu avevi diciassette anni e mi aspettavi davanti alla fabbrica.

Dal film Romanzo popolare di Mario Monicelli (1974)

Adesso, me spari o non me spari, nun me ne frega più niente, perché già m’hai sparato.

Dal film In nome del Papa Re di Luigi Magni (1977)

In certe situazioni non mi lascio guidare dall’orgoglio. Ho sempre preferito essere felice che superba.

Dal film Jane Eyre di Franco Zeffirelli (1996)

– Ti trovo bene.
– Beh, l’infelicità mi dona.

Dal film I perfetti innamorati di Joe Roth (2001)

Siamo così noiosi quando siamo sobri.

Dal film La chiave di Tinto Brass (1983)

Io sono un poco di buono, oramai l’avrai capito. Vattene finché sei in tempo.

Dal film Anna quel particolare piacere di Giuliano Carnimeo (1973)

La gente ha sempre dei segreti. Si tratta solo di scoprire quali.

Dal film Uomini che odiano le donne di Niels Arden Oplev (2009)

– Sergente, siamo morti!
– Ragazzo, tu sei morto quando lo dico io!

Dal film I 4 dellOca selvaggia di Andrew V. McLaglen (1978)

Salutiamoci qui. Non sopporto quelli che sventolano i fazzoletti. Mi fanno tanto ridere.

Dal film Una sull’altra di Lucio Fulci (1969)

– Ma, scusi ma noi ci conosciamo?
– Lei no, ma io sì. Adelina mi parlava sempre di lei, Paolo.
– È un parente di Crotone?
– Molto di più di un parente. Adelina le voleva molto bene, sa?
– Ma, scusi, scusi ma lei chi è?
– Che importa il nome. Ormai, di fronte alla morte non resta che la comprensione e il perdono. Tutti e due l’abbiamo amata e lei ci ha amato tutti e due; me, più fisicamente, più carnalmente; te, più spiritualmente, Paolo.
– Ma ma cosa sta dicendo? Lei è stato? Adelina è stata?
– Per questo il mio dolore è pari al tuo. Noi siamo fratelli nel dolore, Paolo.
– Ma non è possibile Adelina, Adelina, proprio tu?! Ma dove, quando?!!
– Quando… a me sembra di averla sempre amata.
– È stato quando ho fatto quel corso di elettronica in Germania, vero?!!
– Non si deve mai andare in Germania, Paolo. Ma vieni tra le mie braccia, Paolo. Io ho un unico desiderio: diventare tuo amico. E voglio invecchiare accanto a te nel ricordo della nostra adorata Adelina, sposa e amante impareggiabile!
– Impareggiabile?! Impareggiabile?! Troia! Troia! Puttana!
– Non ti permetto di oltraggiare la mia Adelina!
– Ma cosa dici?!!! Porco maiale!!! Io ti ammazzo!

Dal film Amici miei atto II di Mario Monicelli (1975)

Bisogna conoscerla bene l’Africa per giudicarla.

Dal film Il profumo della signora in nero di Francesco Barilli (1974)

Tutto in guerra si basa sull’inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo,
se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera.

Dal film Wall Street di Oliver Stone (1987)

Io ho pianto quando ho visto un uomo senza scarpe ma ho pianto di più quando ho visto un uomo senza pisello.

Dal film Il genio di Stephen Herek (1998)

Devo solo pensare che in fondo tutto quello che mi capita è la mia vita.

Dal film Deserto rosso di Michelangelo Antonioni (1964)

Se scelgo di stare da una parte puoi essere certo che vinceranno gli altri. Comunque ho il futuro assicurato: ci sono ancora un sacco di guerre da perdere.

Dal film Due sporche carogne – Tecnica di una rapina di Jean Herman (1968)

– Ehi avvocato!
– Nicola, cercavo proprio te.
– Vi serve qualche cosa?
– Tre o quattro testimonianze .
– Pronti. Io sono qua per questo.

Dal film Un apprezzato professionista di sicuro avvenire di Giuseppe De Santis (1972)

Quando vai a terra e non sai chi ti ha dato la spinta, prenditela con il primo che capita
ma mai con te stessa.

Dal film La sconosciuta di Giuseppe Tornatore (2006)

È meglio spezzarsi una gamba che il cuore.

dal film Seabiscuit di Gary Ross (2003)

Di questi tempi, un conto è avere un credito, un altro è farselo pagare.

Dal film I quattro dell’Ave Maria di Giuseppe Colizzi (1968)

– Pfff Uh, Shrek, sei stato tu? Amico, dovresti avvertire prima di spararne una, avevo la bocca aperta qui dietro.
– Credimi Ciuchino, se fossi stato io, saresti morto.

Dal film Shrek di Vicky Jenson (2001)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: