I flani del 1975

2016-12-02_090422

Una nuova selezione di flani,riguardanti l’anno 1975,uno degli ultimi,se non l’ultimo,dell’età dell’oro del cinema.Anche i flani intanto sono evoluti,sono diventati più professionali,meno artigianali.Si può cogliere in alcuni di essi l’estrema cura nella realizzazione grafica,una creatività che andrà di pari passo con la crisi del cinema,che da questo momento in poi diverrà irreversibile.

2016-04-24_202127

Perchè si uccide un magistrato di Damiani,un flano semplice e lineare

2016-04-24_202002

Il volto di Oliver Reed campeggia sul flano di … E poi non ne rimase nessuno

2016-04-24_201842

Bellissimo il flano di Le orme,film di gran fascino di Bazzoni

2016-04-24_201634

Ancora un flano molto sobrio per Il colpo della metropolitana

2016-04-24_201558

Flano di Colpo in canna di Di Leo,con in primo piano Ursula Andress

2016-04-24_172524

Memorabile film di Dino Risi,da segnalare la presenza dello sfortunato Momo

2016-04-24_172333

Flano sopra le righe per un film per lo più appena discreto,Il saprofita

2016-04-24_171919

Insolitamente parco di aggettivi urlati il flano di L’ossessa

2016-04-24_172137

Divertente la definizione di film “polluction” per Spogliati,protesta,uccidi

2016-04-24_171829

Lo 007 dell’anno,L’uomo dalla pistola d’oro

2016-04-24_171738

Ineffabile la presentazione del film La sbandata

117

Rigoroso il flano di 5 donne per l’assassino di Stelvio Massi

108

Davvero bello il flano di Storie di vita e malavita,che riprende la locandina ufficiale del film

103

Ottimi attori nel film La città gioca d’azzardo,davvero ben fatto il flano

86

La parodia dell’esorcista,L’esorciccio

78

Uno dei tanti flani del grande successo dell’anno,Profondo rosso di Dario Argento

71

Dalla tv al cinema:il flano di Spazio 1999

61

L’ambizioso

55

Bello ed elegante il flano del thriller Dossier Odessa

53

Ancora una versione in flano del film Il colpo della metropolitana

47

Mirabolanti effetti promessi per il film horror Chi sei?

30

Una ripresa dagli anni sessanta,Ondata di calore riproposto nel 1975

14

L’uomo della strada fa giustizia,con degli incappucciati che sembrano appartenere al Ku Klux Klan

13

Un flano ripetitivo,con cadaveri allineati:Un cadavere di troppo

9

La casa dell’esorcismo di Mario Bava

6

Divertimento forse poco ma tanto da riflettere nel film Finchè c’è guerra c’è speranza

4

Cosa sono le 72 risate del film Amore mio non farmi male?

2

Raffinato il flano del film di Visconti Gruppo di famiglia in un interno

1

Film bruttissimo,esaltato oltre misura nel flano,Codice d’amore orientale

Shakespeare nel cinema

2016-11-28_195509

E’ di gran lunga lo scrittore e drammaturgo più rappresentato nel cinema;William Shakespeare da Stratford-upon-Avon,il grande bardo,
ha avuto circa 1200 rappresentazioni cinematografiche e televisive delle sue opere,37 testi teatrali e circa duecento tra sonetti e poemi.
Dal 1898,anno in cui venne proposto un corto del Macbeth,quindi subito dopo l’invenzione del cinema,quasi tutte le sue opere teatrali e letterarie hanno avuto riduzioni cinematografiche.
Dal Romeo e Giulietta all’Amleto,l’opera del grande bardo ha sempre attirato registi di fama e attori lusingati dal cimentarsi con i personaggi delle tragedie o commedie shakespiriane.
Con alterna fortuna.
Buona parte delle trasposizioni cinematografiche infatti hanno stravolto l’ambientazione originaria,sono state trasportate in altre epoche mantenendo spesso solo l’impianto narrativo.
Fino alla fine degli anni settanta infatti si è sempre prediletta la trasposizione classica delle opere;grandi attori come Laurence Olivier (Come vi piace del 1936,Enrico V del 1944,Amleto del 1948 ecc) o Orson Welles (Macbeth del 1948,Otello del 1952,King Lear del 1953 ecc)hanno proposto opere rigorosamente rispettose dei testi del grande bardo,con risultati rimasti nella storia del cinema.
Le cose cambiano radicalmente negli anni 70;alcune opere cambiano ambientazione,si trasformano in storie dallo sfondo tragico ma ambientate al presente,come il recentissimo Coriolanus di Ralph Fiennes o il Titus di Julie Taymor,trasformazione in chiave moderna del Titus Andronicus shakespiriano.
Il successo rimane sempre identico;come all’epoca delle rappresentazioni teatrali,le opere del grande bardo affascinano e intrigano gli spettatori,con il loro carico di ironica maestria nelle commedie
o di lirico esistenzialismo nelle tragedie.
Quella che segue è una breve rassegna di alcune delle opere di maggior successo ricavate dal complesso della produzione di Shakespeare.

2016-11-28_195702

1-amleto-1969-foto

Amleto (1969)

2-la-bisbetica-domata-1967-foto

La bisbetica domata (1967)

3-come-vi-piace-2006-foto

Come vi piace (2006)

4-coriolanus-2011-foto

Coriolanus (2011)

5-la-dodicesima-notte-foto

La dodicesima notte (1996)

6-enrico-v-foto

Enrico V (1944)

7-falstaff-foto

Falstaff (1965)

8-giulio-cesare-locandina

Giulio Cesare (1953)

9-macbeth-foto

Macbeth (1971)

10-il-mercante-di-venezia-foto

Il mercante di Venezia (1952)

11-molto-rumore-per-nulla-foto

Molto rumore per nulla (1993)

12-othello-1965-foto

Othello (1965)

13-king-lear-1971-foto

King Lear (1971)

14-riccardo-iii-foto

Riccardo III (1995)

15-titus-foto

Titus (1999)

16-the-tempest-2010-foto

The tempest (2010)

17-romeo-e-giulietta-foto

Romeo e Giulietta (1964)

18-romeo-e-giulietta-1968-foto

Romeo e Giulietta (1968)

19-sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-foto

Sogno di una notte di mezza estate (1999)

20-pene-damor-perdute-foto

Pene d’amor perdute (1999)

21-cymbeline-foto

Cymbeline (2016)

22-macbeth-2015-foto

Macbeth (2015)

23-il-trono-di-sangue-foto

Il trono di sangue (1957)

24-il-mercante-di-venezia-foto

 Il mercante di Venezia (2004)

25-lultima-tempesta-foto

L’ultima tempesta (2016)

26-re-lear-foto

Re Lear (1987)

2016-11-28_195750

1-amleto-1969-locandina

2-la-bisbetica-domata-1967-locandina

3-come-vi-piace-2006-locandina

4-coriolanus-2011-locandina

5-la-dodicesima-notte-locandina

6-enrico-v-lobby-locandina

7-falstaff-locandina

8-giulio-cesare-foto

9-macbeth-locandina

10-il-mercante-di-venezia-locandina

11-molto-rumore-per-nulla-locandina

12-othello-1965-locandina

13-king-lear-1971-locandina

14-riccardo-iii-locandina

15-titus-locandina

16-the-tempest-2010-locandina

17-romeo-e-giulietta-locandina

18-romeo-e-giulietta-1968-locandina

19-sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-locandina

20-pene-damor-perdute-locandina

21-cymbeline-locandina

22-macbeth-2015-locandina

23-il-trono-di-sangue-locandina

24-il-mercante-di-venezia-locandina

25-lultima-tempesta-locandina

26-re-lear-locandina

27-ophelia-locandina

28-il-sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-locandina

2016-11-28_200203

1-amleto-1969-open-credit

2-la-bisbetica-domata-1967-open-credit

3-come-vi-piace-2006-open

4-coriolanus-2011-open

5-la-dodicesima-notte-open

6-enrico-v-lobby-foto

7-falstaff-open

8-giulio-cesare-open

9-macbeth-open

11-molto-rumore-per-nulla-open

12-othello-1965-open

13-king-lear-1971-open

15-titus-open

16-the-tempest-2010-open

18-romeo-e-giulietta-1968-open

19-sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-open

20-pene-damor-perdute-open

21-cymbeline-open

22-macbeth-2015-open

23-il-trono-di-sangue-open

24-il-mercante-di-venezia-open

25-lultima-tempesta-open

26-re-lear-open

27-ophelia-open

28-il-sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-open

2016-11-28_200046

2-la-bisbetica-domata-1967-lobby-card

3-come-vi-piace-2006-lobby

4-coriolanus-2011-lobby

5-la-dodicesima-notte-lobby-card

6-enrico-v-lobby-card

7-falstaff-lobby-card

8-giulio-cesare-lobby-card

9-macbeth-lobby-card

10-il-mercante-di-venezia-lobby-card

11-molto-rumore-per-nulla-lobby-card

12-othello-1965-lobby-card

14-riccardo-iii-lobby

16-the-tempest-2010-lc

17-romeo-e-giulietta-lobby-card

18-romeo-e-giulietta-1968-lobby-card

19-sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-lobby

20-pene-damor-perdute-lobby

21-cymbeline-lobby

22-macbeth-2015-lobby

23-il-trono-di-sangue-lobby

24-il-mercante-di-venezia-lobby

2016-11-28_195918

1-amleto-1969-nicol-williamson

Nicol Williamson nell’Amleto del 1969

2-la-bisbetica-domata-1967-liz-taylor

Liz Taylor in La bisbetica domata,1967

3-come-vi-piace-2006-bryce-dallas-howard

Bryce Dallas Howard in Come vi piace,2006

4-coriolanus-2011-ralph-fiennes

Ralph Fiennes in Coriolanus,2011

5-la-dodicesima-notte-helena-bonham-carter

Helena Bonham-Carter in La dodicesima notte,1996

6-enrico-v-lobby-lawrence-olivier

Laurence Olivier nell’Enrico V (1944)

7-falstaff-orson-wells

Orson Welles nel Falstaff,1966

9-macbeth-jon-finch

Jon Finch in Macbeth,1971

11-molto-rumore-per-nulla-keanu-reeves

Keanu Reeves in Molto rumore per nulla,1993

12-othello-1965-lawrence-olivier

Laurence Olivier nell’Otello,1965

13-king-lear-1971-juri-jarvet

Juri Jarvet nel Re Lear,1971

14-riccardo-iii-jim-broadbent

Jim Broadbent in Riccardo III,1995

15-titus-anthony-hopkins

Anthony Hopkins in Titus,1999

16-the-tempest-2010-helen-mirren

Helen Mirren in The tempest,2010

17-romeo-e-giulietta-rosemary-dexter

Rosemarie Dexter in Romeo e Giulietta,1964

18-romeo-e-giulietta-1968-olivia-hussey

Olivia Hussey in Romeo e Giulietta,1968

19-sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-michelle-pfeiffer

Michelle Pfeiffer in Sogno di una notte di mezza estate,1999 

20-pene-damor-perdute-alicia-silverstone

Alicia Silverstone in Pene d’amor perdute,1999

21-cymbeline-dakota-johnson

Dakota Johnson nel Cymbeline,2016

22-macbeth-2015-michael-fassbender

Michael Fassbender in Macbeth 2015

23-il-trono-di-sangue-toshiro-mifune

Toshiro Mifune in Il Trono di sangue,1957

24-il-mercante-di-venezia-al-pacino

Al Pacino in Il mercante di Venezia,2004

25-lultima-tempesta-john-gielgud

John Gielgud in L’ultima tempesta,1991

26-re-lear-julie-delphy

Julie Delpy in Re Lear,1987

27-ophelia-alida-valli

Alida Valli in Ophelia,1963

Emilio Salgari e il cinema

2016-11-26_194731

Intere generazioni di ragazzi sono cresciuti con le sue opere;Emilio Salgari da Verona,autore di 80 romanzi e altri 120 racconti brevi,è stato uno
degli scrittori più fertili e al tempo stesso più amati sin dall’ultimo ventennio dell’ottocento,quando vennero pubblicate le sue opere.
Dal ciclo dei pirati a quello dei corsari,i suo racconti esotici e misteriosi hanno trasportato i  lettori in terre leggendarie,
tra avventure e intrighi,raccontati con uno stile sobrio e documentati in maniera stupefacente,alla luce del fatto che Salgari
descrisse gli ambienti dell’India o del Borneo,della Malesia e degli altri posti che illustrava senza averli mai visti,basandosi semplicemente
sui libri che trovava nelle biblioteche,sopratutto quella di Verona che divenne una delle sue mete preferite.
Una vita sfortunata,la sua.
Dalla quale non trasse mai,nonostante la grande popolarità raggiunta,la sicurezza economica e che fu funestata dalla morte del padre,suicida,dalla malattia mentale della moglie infine chiusa dal suo stesso suicidio,dovuto ad un fortissimo esaurimento nervoso che lo colse ai primi del novecento e che lo portò alla morte nel 1911 a soli 49 anni.

salgari-1

Emilio Salgari

salgari-2

Francobollo commemorativo dedicato allo scrittore veronese

I suoi lettori amavano delle sue opere l’ambientazione esotica,i personaggi romantici e cavallereschi,come il pitata Sandokan,l’inseparabile amico Yanez,il fido Tremal-naik o la bella lady Marianna.
Ma non solo;dal Corsaro nero a sua figlia Yolanda,dal capo dei Thugs Suyodhana a Kammamuri,i tanti personaggi che popolavano i suoi racconti
divennero sopratutto tra i più giovani modelli d’ispirazione,personaggi nei quali identificarsi.
Nel 1976 Sergio Sollima girò uno sceneggiato in sei puntate dedicato al celebre pirata Sandokan forse il personaggio più famoso creato dalla penna dello scrittore veronese,incontrando un successo straordinario che incollò alla tv un pubblico eterogeneo,fatto da genitori cresciuti nel mito del pirata e molti dei loro figli che avevano letto o leggevano ancora i libri di Salgari.
Kabir Bedi (Sandokan), Philippe Leroy (Yanez), Carole André (Marianna), Andrea Giordana (William Fitzgerald) e Adolfo Celi (Lord James Brooke) divennero estremamente popolari e beniamini del pubblico,contribuendo alla riscoperta della straordinaria produzione salgariana.
I romanzi di Salgari interessarono anche i primi produttori cinematografici;già nel 1920 Vitale De Stefano girò un film muto intitolato Il corsaro nero che ebbe molto successo,tanto da portare lo stesso regista a dirigere in un anno ben 5 film tratti da opere salgariane ovvero Jolanda, la figlia del Corsaro Nero,La regina dei Caraibi,Gli ultimi filibustieri,Il Corsaro Rosso,Il figlio del Corsaro Rosso.

4-6-sandokan-la-tigre-di-mompracem
Negli anni sessanta l’interesse per le opere salgariane aumentò a dismisura,complice anche la fortunata stagione del cinema italiano.
I produttori investivano denaro in opere commerciali destinate ad un pubblico molto vasto,così registi come Umberto Lenzi,che
diresse Sandokan, la tigre di Mompracem (1963),I pirati della Malesia (1964),La montagna di luce (1965) o Luigi Capuano con Sandokan alla riscossa (1964),Sandokan contro il leopardo di Sarawak (1964),I misteri della giungla nera (1965),L’avventuriero della Tortuga (1965)
conobbero un lusinghiero successo al box office.
Poi venne il grande successo citato del Sandokan televisivo,di Kabir Bedi e della fortunata sigla firmata dagli Oliver Onions;il regista romano Sollima,forte del travolgente successo riscontrato diresse anche Il corsaro nero (1976) e La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa! (1977)
Anche negli anni ottanta e novanta si ebbero significativi successi per due opere salgariane riproposte in serial televisivi;
Il segreto del Sahara, miniserie televisiva del 1987 diretta da Alberto Negrin incollò allo schermo milioni di spettatori come del resto I misteri della giungla nera, miniserie televisiva del 1991 diretta da Kevin Connor.
Un rapporto quello con il cinema decisamente proficuo,come abbiamo visto.
Lo sfortunato Salgari,che in vita non ebbe mai un riscontro economico apprezzabile dalle sue opere si trasformò in una miniera d’oro per editori e produttori cinematografici e sopratutto in uno degli scrittori più amati da ragazzi e adulti
accanto a Dumas,Verne e parzialmente Hugo.
Quella che segue è una breve rassegna delle trasposizioni cinematografiche più significative.

2016-11-26_201932

1-1-i-pirati-della-malesia

I pirati della Malesia,1941

1-2-la-figlia-del-corsaro-verde-1941

La figlia del Corsaro Verde,1941

1-3-jolanda-la-figlia-del-corsaro-nero-1952

Jolanda la figlia del Corsaro nero ,1952

1-16-i-tre-corsari-1952

I tre Corsari,1952

1-15-il-tesoro-del-bengala-1953

Il tesoro del Bengala,1953

1-4-il-figlio-del-corsaro-rosso-1959

La figlia del Corsaro rosso,1959

1-5-cartagine-in-fiamme-1959

Cartagine in fiamme,1959

1-6-sandokan-la-tigre-di-mompracem-1963

Sandokan la tigre di Mompracem, 1963

1-7-i-pirati-della-malesia-1964

I pirati della Malesia,1964

1-8-sandokan-contro-il-leopardo-di-sarawak-1964

Sandokan contro il leopardo di Sarawak,1964

1-9-la-montagna-di-luce-1965

La montagna di luce,1965

1-10-lavventuriero-della-tortuga-1965

L’avventuriero della Tortuga,1965

1-17-il-corsaro-nero-1971

Il Corsaro nero,1971

1-11-il-corsaro-nero-1976

Il Corsaro nero,1976

1-12-la-tigre-e-ancora-viva-sandokan-alla-riscossa-1977

La tigre è ancora viva-Sandokan alla riscossa,1977

1-13-il-segreto-del-sahara

Il segreto del Sahara,1987

1-14-il-ritorno-di-sandokan-1996

Il ritorno di Sandokan,1996

2016-11-26_202222

2-1-i-pirati-della-malesia

2-2-la-figlia-del-corsaro-verde-1941

2-3-jolanda-la-figlia-del-corsaro-nero-1952

2-4-il-figlio-del-corsaro-rosso-1959

2-5-cartagine-in-fiamme-1959

2-6-morgan-il-pirata-1960

2-7-sandokan-la-tigre-di-mompracem-1963

2-8-i-pirati-della-malesia-1964

2-9-sandokan-contro-il-leopardo-di-sarawak-1964

2-10-la-montagna-di-luce-1965

2-11-lavventuriero-della-tortuga-1965

2-12-il-corsaro-nero-1971

2-13-la-tigre-e-ancora-viva-sandokan-alla-riscossa-1977

2-14-il-segreto-del-sahara

2-15-il-ritorno-di-sandokan-1996

2-16-i-misteri-della-giungla-nera-1965

2-17-il-tesoro-del-bengala-1953

2-18-i-tre-corsari-1952

2-19-il-corsaro-nero-1971

2016-11-26_202724

5-1-i-pirati-della-malesia

5-2-jolanda-la-figlia-del-corsaro-nero-1952

5-3-cartagine-in-fiamme-1959

5-4-morgan-il-pirata-1960

5-5-sandokan-la-tigre-di-mompracem-1963

5-6-i-pirati-della-malesia-1964

5-7-sandokan-contro-il-leopardo-di-sarawak-1964

5-8-la-montagna-di-luce-1965

5-9-lavventuriero-della-tortuga-1965

5-10-la-tigre-e-ancora-viva-sandokan-alla-riscossa-1977

5-11-il-ritorno-di-sandokan-1996

5-12-i-misteri-della-giungla-nera

5-13-il-tesoro-del-bengala-1953

5-14-il-corsaro-nero-1971

2016-11-26_202500

3-1-i-pirati-della-malesia

3-2-la-figlia-del-corsaro-verde-1941

3-3-jolanda-la-figlia-del-corsaro-nero-1952

3-4-il-figlio-del-corsaro-rosso-1959

3-5-cartagine-in-fiamme-1959

3-6-morgan-il-pirata-1960

3-7-sandokan-la-tigre-di-mompracem-1963

3-8-i-pirati-della-malesia-1964

3-9-sandokan-contro-il-leopardo-di-sarawak-1964

3-10-la-montagna-di-luce-1965

3-11-lavventuriero-della-tortuga-1965

3-12-il-corsaro-nero-1976

3-13-la-tigre-e-ancora-viva-sandokan-alla-riscossa-1977

3-14-i-misteri-della-giungla-nera-1965

3-15-il-tesoro-del-bengala-1953

3-16-i-tre-corsari-1952

3-17-il-corsaro-nero-1971

Libri & Fumetti

4-1-i-pirati-della-malesia

4-2-jolanda-la-figlia-del-corsaro-nero

4-3-i-misteri-della-giungla-nera

4-4-il-figlio-del-corsaro-rosso

4-5-cartagine-in-fiamme

4-7-1-i-pirati-della-malesia

4-7-i-pirati-della-malesia-1964

4-8-la-montagna-di-luce

4-9-il-corsaro-nero-fumeto

4-9-il-corsaro-nero-libro

4-10-sandokan-alla-riscossa

4-12-il-segreto-del-sahara

4-13-i-misteri-della-giungla-nera

4-14-il-tesoro-del-bengala

I film della Fida Cinematografica

fida-logo-7

2016-11-25_201525

1-3-agente-077-missione-bloody-mary-1965

Agente 077 Missione Bloody Mary (1965)

1-4-agente-077-dalloriente-con-furore-1965

Agente 077 dall’Oriente con furore (1965)

1-5-100-000-dollari-per-ringo-1965

100.000 dollari per Ringo (1965)

1-6-django-spara-per-primo-1966

Django spara per primo (1966)

1-7-frank-costello-faccia-dangelo-1967

Frank Costello Faccia d’angelo (1967)

1-8-dalle-ardenne-allinferno-1967

Dalle Ardenne all’inferno (1967)

1-9-colpo-maestro-al-servizio-di-sua-maesta-britannica-1967

Colpo maestro al servizio di sua maestà britannica (1967)

1-10-vado-lammazzo-e-torno-1967

Vado l’ammazzo e torno (1967)

1-11-la-feldmarescialla-1967

La feldmarescialla (1967)

1-12-rapporto-fuller-base-stoccolma-1968

Rapporto Fuller base Stoccolma (1968)

1-13-donne-botte-e-bersaglieri-1968

Donne,botte e bersaglieri (1968)

1-14-sartana-non-perdona-1968

Sartana non perdona (1968)

1-15-vacanze-sulla-costa-smeralda-1968

Vacanze sulla costa Smeralda (1968)

1-16-quel-caldo-maledetto-giorno-di-fuoco-1968

Quel maledetto giorno di fuoco (1968)

1-17-una-magnum-special-per-tony-saitta-1976

Una magnum speciale per Toni Saitta (1976)

1-18-la-moglie-vergine-1975

La moglie vergine (1975)

1-19-nonostante-le-apparenze-e-purche-la-nazione-non-lo-sappia-allonorevole-piacciono-le-donne-1972

All’onorevole piacciono le donne (1972)

1-20-il-commissario-pelissier-1971

Il commissario Pellissier (1971)

1-21-non-drammatizziamo-e-solo-questione-di-corna-1970

Non drammatizziamo,è solo questione di corna (1970)

1-22-le-manie-di-mr-winninger-omicida-sessuale-1970

Le manie di Mister Winninger maniaco sessuale (1970)

1-23-la-battaglia-dinghilterra-1969

La battaglia d’Inghilterra (1969)

1-24-professione-bigamo-1969

Professione bigamo (1969)

2016-11-25_201732

2-1-jeff-gordon-il-diabolico-detective-1963

2-2-i-due-mafiosi-1964

2-3-mata-hari-agente-segreto-h21-1964

2-4-agente-077-missione-bloody-mary-1965

2-5-agente-077-dalloriente-con-furore-1965

2-6-100-000-dollari-per-ringo-1965

2-7-missione-speciale-lady-chaplin-1966

2-8-django-spara-per-primo-1966

2-9-frank-costello-faccia-dangelo-1967

2-10-dalle-ardenne-allinferno-1967

2-11-colpo-maestro-al-servizio-di-sua-maesta-britannica-1967

2-12-come-rubare-la-corona-dinghilterra-1967

2-13-il-piu-grande-colpo-del-secolo-1967

2-21-una-magnum-special-per-tony-saitta-1976

2-22-la-moglie-vergine-1975

2-23-nonostante-le-apparenze-e-purche-la-nazione-non-lo-sappia-allonorevole-piacciono-le-donne-1972

2-24-il-commissario-pelissier-1971

2-25-non-drammatizziamo-e-solo-questione-di-corna-1970

2-26-il-cadavere-dagli-artigli-dacciaio-1970

2-27-le-manie-di-mr-winninger-omicida-sessuale-1970

2-28-la-battaglia-dinghilterra-1969

2-29-professione-bigamo-1969

2016-11-25_201912

3-1-i-due-mafiosi-1964-lc

3-2-mata-hari-agente-segreto-h21-1964-lc

3-3-agente-077-missione-bloody-mary-1965-lc

3-4-agente-077-dalloriente-con-furore-1965-lc

3-5-100-000-dollari-per-ringo-1965-lc

3-6-missione-speciale-lady-chaplin-1966-lc

3-7-django-spara-per-primo-1966-lc

3-8-frank-costello-faccia-dangelo-1967-lc

3-9-colpo-maestro-al-servizio-di-sua-maesta-britannica-1967-lc

3-10-il-piu-grande-colpo-del-secolo-1967-lc

3-11-vado-lammazzo-e-torno-1967-lc

3-12-la-feldmarescialla-1967-lc

3-13-sartana-non-perdona-1968-lc

3-14-la-moglie-vergine-1975-lc

3-18-professione-bigamo-1969

2016-11-25_202200

4-1-django-spara-per-primo-1966-flano

4-2-frank-costello-faccia-dangelo-1967-flano

4-3-sciarada-per-quattro-spie-1966-flano

4-4-vado-lammazzo-e-torno-1967-flano

4-5-quel-caldo-maledetto-giorno-di-fuoco-1968-flano

4-6-una-magnum-special-per-tony-saitta-1976-flano

4-7-il-cadavere-dagli-artigli-dacciaio-1970-flano

4-7-il-commissario-pelissier-1971-flano

fida-logo-4

fida-logo-6

Andavamo al cinema-Parte quattordicesima

Con questo numero sono 520 le sale cinematografiche documentate fotograficamente;un lavoro apprezzato da coloro che sono alla ricerca di immagini storiche delle loro città,alla ricerca di un passato che spesso è condiviso da coloro che hanno vissuto gli anni d’oro del cinema.Quando,periodicamente,aggiorno la mia galleria fotografica mi imbatto in siti,blog o pagine Facebook in cui un nutrito gruppo di persone rimpiangono l’epoca in cui i cinema erano parte integrante della vita sociale e dell’architettura dei centri abitati,che siano stati la metropoli o il piccolo borgo di provincia.Ultimamente alcuni cinema hanno aperto proprie pagine in rete;in esse,largo spazio è dedicato ai cinema nel passato,un recupero quindi di una memoria storica condivisa che diventi anche visiva,muta testimonianza di un glorioso passato.

arena-adriatica-brindisi

Arena Adriatica,Brindisi

atrio-cinema-imperiale-firenze

Atrio Cinema Imperiale,Firenze

cine-giardino-sms-firenze

Cinema Giardino SMS,Firenze

cine-teatro-alhambra-taranto

Politeama Alhambra,Taranto

atrio-cinema-italia-mira

Atrio cinema Italia,Mira (Venezia)

cine-teatro-astoria-altedo-bol

Cine Teatro Astoria, Altedo (Bologna)

cine-teatro-bibbiano

Cine Teatro di Bibbiano (Reggio Emilia)

cine-teatro-colosseo-nicolosi

Cine Teatro Colosseo,Nicolosi (Catania)

cine-teatro-flora-firenze

Cine Teatro Flora (Firenze)

cine-teatro-garibaldi-missaglia-lecco

Cine Teatro Garibaldi, Missaglia (Lecco)

cine-teatro-giardinjo-melito-porto-salvo-reggio-c

Cine Teatro Giardino, Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria)

cine-teatro-giorgione-ariano-irpino

Cine Teatro Giorgione,Ariano Irpino (Avellino)

cine-teatro-imperiale-firenze

Cine Teatro Imperiale,Firenze

cine-teatro-italia-roma

Cine Teatro Italia,Roma

cine-teatro-odeon-forlimpopoli

Cine Teatro Odeon,Forlimpopoli (Forli)

cine-teatro-puccini-firenze

Cine Teatro Puccini (Firenze)

cinema-4-fontane-roma

Cinema 4 Fontane,Roma

cinema-aldebaran-firenze

Cinema Aldebaran,Firenze

cinema-ambrosio-torino-1914

Cinema Ambrosio,Torino (1914)

cinema-apollo-sesto-san-giovanni

Cinema Apollo,Sesto San Giovanni (Milano)

cinema-archimede-roma

Cinema Archimede,Roma

sala-cine-cinema-san-gregorio-milano

Sala proiezione Cinema San Gregorio,Milano

sala-cine-impero-brindisi

Sala Cinema Impero,Brindisi

sala-cine-teatro-fenaroli-lanciano

Sala Cine Teatro Fenaroli, Lanciano (Chieti)

sala-cine-teatro-imperiale-lanciano

Sala Cine Teatro Imperiale,Lanciano (Chieti)

sala-cinema-modena

Sala Cinema non identificata,Modena

supercinema-firenze

Il Supercinema di Firenze pronto all’apertura

supercinema-pontecorvo

Supercinema di Pontecorvo (Frosinone)

supercinema-valdobbiadene

Supercinema,Valdobbiadene (Treviso)

 

Cinema:pensieri,parole e parolacce-Parte trentesima

2016-11-18_132817

E con questa puntata siamo a quota trenta;la rubrica ideata e curata da shewolf tocca cosi il trentesimo appuntamento per un totale di 600 citazioni.Ancora una volta una scelta a tutto campo,che la lupa ha fatto svariando in un arco di tempo molto ampio,scegliendo alcune perle e altre citazioni poco conosciute.La mia preferita,tra tutte quelle proposte,è tratta da un bellissimo film di Mikhalkov,Oci ciornie che,tradotto dal russo significa Occhi neri,ed è il titolo di una canzone popolare russa,un film tratto da alcuni racconti di Anton Cechov.E’ un  pensiero che potremmo definire aforisma,da ricordare.Dice testualmente:”Tutto resta con noi fino alla tomba e anche oltre probabilmente… . Forse questa nave affonderà, questo mare si prosciugherà, ma il bene che abbiamo fatto e il male che abbiamo causato
resteranno sempre da qualche parte.”

 2016-11-20_082238

 

 Mi dispiace che tu debba partire, lasciare la casa, andare lontano, al confine dove ti hanno assegnato.
Mi è dispiaciuto molto anche per Mariuccia e Masino, mi è dispiaciuto cioè che siano morti.
Forse si volevano bene e questa non è una buona ragione per morire… .
Non so nemmeno se c’è ne siano di ragioni buone per morire ma so che c’è ne sono molte
per vivere. Credo che ormai da molto tempo nella nostra famiglia si muoia senza ragione
o per ragioni che io non so capire.
È come se ognuno di noi si portasse presso dalla nascita un odore di morte che lo accompagna
per tutta la vita. Sai, papà, io quell’odore non me lo sento addosso e forse per questo
sono diverso. Io penso che vivere debba significare qualcosa di più che non farsi uccidere…
te l’ho detto un giorno… . New York è bella ma io torno presto e verrò a trovarti dove ti hanno mandato e potremo stare insieme.
Vedrai che tutto si sistemerà e tu potrai tornare a casa.
Ti voglio bene, anche se non ho mai fatto niente per dimostrartelo.
Forse avremo dovuto parlare un po’ di più o forse dobbiamo soltanto cominciare a farlo
un giorno o l’altro.

Dal film Baciamo le mani di Vittorio Schiraldi (1973)

2-la-vita-e-meravigliosa-foto

La vita di un uomo è legata a tante altre vite. E quando questo uomo non esiste lascia
un vuoto.

Dal film La vita è meravigliosa di Frank Capra (1946)

3-floyd-the-wall-foto

Da soli o a due a due, quelli che davvero ti amano vanno e vengono al di là del muro.
Alcuni mano nella man, altri riuniti in gruppi.
Quelli sensibili e gli artisti cercano di abbatterlo e quando ti avranno dato il meglio
di loro qualcuno barcollerà e cadrà.
Dopotutto non è facile picchiare il cuore contro il muro di un folle.

Dal film Pink Floyd The Wall di Alan Parker (1982)

4-canone-inverso-making-love-foto

La musica eleva i sentimenti e la stessa natura dell’uomo,
ma le vie per arrivarci devono passare attraverso lo stridore, il fragore,
la dissonanza.

Dal film Canone inverso – Making Love di Ricky Tognazzi (1999)

5-sacco-e-vanzetti-foto

Mendicare la vita per un tozzo di pane è violenza.
La miseria, la fame alla quale sono costretti milioni di uomini è violenza.
Il denaro è violenza, la guerra… .
E persino la paura di morire che abbiamo tutti ogni giorno, a pensarci bene, è violenza.

Dal film Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo (1971)

6-il-divo-foto

Se è vero che per essere un buon cristiano bisogna porgere l’altra guancia,
è pur vero che Dio, con molta saggezza, ce ne ha concesso solo due.

Dal film Il Divo di Paolo Sorrentino (2008)

7-il-colore-viola-foto

– Vuoi dire che Dio è vanitoso?
– No, non è vanitoso. Vuole godersi le cose belle come noi.
Io credo che Dio si incazza se tu, di fronte al colore viola di un campo di fiori,
neanche te ne accorgi.

Dal film Il colore viola di Steven Spielberg (1985)

8-a-prova-di-errore-foto

A volte il tono è più significativo delle parole.
Le parole in lingue diverse hanno di rado lo stesso valore.

Dal film A prova di errore di Sidney Lumet (1964)

9-leon-foto

– Ragazzina, qual’è il tuo nome?
– Mathilda, e il tuo?
– Léon.
– Che nome cazzuto!

Dal film Léon di Luc Besson (1994)

10-il-quartiere-dei-lilla-foto

È almeno una settimana che non ti vedo sbronzo: mi preoccupi.

Dal film Il quartiere dei lillà di René Clair (1957)

11-il-cacciatore-foto

Sto rimorchiando più chiappe di una tazza del cesso!

Dal film Il cacciatore di Michael Cimino (1979)

12-revolver-foto

Il nemico più grande si nasconde nell’ultimo posto dove guardi. (Giulio Cesare)

Dal film Revolver di Guy Ritchie (2005)

13-suspiria-foto

Le streghe fanno il male. Nient’altro al di fuori di quello.
Conoscono e praticano segreti occulti che danno il potere di agire sulla realtà
e sulle persone. Ma solo in senso maligno.
Il loro scopo è ottenere vantaggi materiali e personali
ma possono raggiungerli esclusivamente con il male degli altri.
Con la malattia, con la sofferenza, il dolore e, non di rado,
con la morte di coloro che prendono di mira per una qualsiasi ragione… .
Si può benissimo ridere di tutte queste cose, anche della magia.
Comunque sappia che la magia è “quoddam ubique, quoddam semper,
quoddam ab omnibus creditum est”, che significa:
“la magia è quella cosa che ovunque, sempre e da tutti è creduta”.

Dal film Suspiria di Dario Argento (1977)

14-il-nome-della-rosa-foto

Quanto sarebbe quieta la vita senza l’amore: tanto sicura, tanto calma, tanto noiosa…

Dal film Il nome della rosa di Jean-Jacques Annaud (1986)

15-intrigo-internazionale-foto

Non discuto mai d’amore a stomaco vuoto.

Dal film Intrigo internazionale di Alfred Hitchcock (1959)

16-malena-foto

Pedalavo come se fuggissi e, in realtà, fuggivo… da lei, da quelle emozioni,
dai sogni, dai ricordi, da tutto, e pensavo che dovevo dimenticare.
Ero certo che sarei riuscito a dimenticare, ma oggi che sono vecchio,
che ho consumato banalmente la vita, che ho conosciuto tante donne che mi hanno detto:
“ricordati di me” e io le ho scordate tutte, ancora oggi, è lei l’unica che non ho mai
dimenticato, Malèna.

Dal film Malèna di Giuseppe Tornatore (2000)

17-nymphomaniac-vol-1-foto

Il segreto del sesso è l’amore.

Dal film Nymphomaniac – Vol. 1 di Lars von Trier (2013)

18-the-reader-a-voce-alta-foto

Io non ho paura, non ho paura di niente, più soffro e più amo… .
Il pericolo può soltanto accrescere il mio amore e affinarlo, perdona i suoi affanni.
Io sono l’unico angelo di cui avrai bisogno e
quando lascerai questa vita sarai ancora più bella di quando vi sei entrata.
Il cielo ti ricondurrà a sé e guardandoti dirà:
c’è solo una cosa che può fare di noi degli esseri completi e quella cosa è… l’amore.

Dal film The Reader – A voce alta di Stephen Daldry (2008)

19-ragione-e-sentimento-foto

L’amore è un faro che mira la tempesta, ma non ne viene scosso.

Dal film Ragione e sentimento di Ang Lee (1995)

20-oci-ciornie-foto

Tutto resta con noi fino alla tomba e anche oltre probabilmente… .
Forse questa nave affonderà, questo mare si prosciugherà,
ma il bene che abbiamo fatto e il male che abbiamo causato
resteranno sempre da qualche parte.

Dal film Oci Ciornie di Nikita Mikhalkov (1987)

2016-11-20_072451

2016-11-19_192939

1-baciamo-le-mani-locandina

2-la-vita-e-meravigliosa-locandina

3-floyd-the-wall-locandina

4-canone-inverso-making-love-locandina

5-sacco-e-vanzetti-locandina

6-il-divo-locandina

7-il-colore-viola-locandina

8-a-prova-di-errore-locandina

9-leon-loocandina

10-il-quartiere-dei-lilla-locandina

11-il-cacciatore-locandina

12-revolver-locandina

13-suspiria-locandina

14-il-nome-della-rosa-locandina

15-intrigo-internazionale-locandina

16-malena-locandina

17-nymphomaniac-vol-1-locandina

18-the-reader-a-voce-alta-locandina

19-ragione-e-sentimento-locandina

20-oci-ciornie-locandina

 

 

Andavamo al cinema-Parte tredicesima

 Continua il viaggio alla riscoperta delle vecchie sale cinematografiche italiane;un viaggio che copre più di un secolo di vita dei cinema italiani,la cui quasi totalità è oggi definitivamente scomparsa.Un patrimonio del quale restano solo poche immagini,sospese nel tempo.

cine-marconi-alcamo

Cinema Marconi, Alcamo (Trapani)

cine-teatro-ferrari-sapri

Cine Teatro Ferrari,Sapri (Salerno)

cine-teatro-gran-sala-umberto-barletta

Cine Teatro Gran Sala Umberto,Barletta

cine-teatro-italia-maida

Cine Teatro Italia,Maida (Catanzaro)

cine-teatro-margherita-bari

Notturno del Cinema Margherita,Bari

cine-teatro-petraroli-ostuni

Cine Teatro Petraroli,Ostuni (Brindisi)

cine-teatro-rosa-mezzolara-bologna

Cine Teatro Rosa,Mezzolara (Bologna)

cine-teatro-s-giovanni-bosco-montorso

Cine Teatro San Giovanni Bosco,Montorso Vicentino (Vicenza)

cine-teatro-sanzio-urbino

Cine Teatro Sanzio,Urbino

cinema-ariston-paceco-trapani

Cinema Ariston,Paceco (Trapani)

cinema-arlecchino-roma

Cinema Ariston,Roma

cinema-belle-arti-roma-alinari

Cinema Belle Arti,Roma (dall’Archivio Alinari)

cinema-bellini-martina-franca

Cinema Bellini,Martina Franca (Taranto)

cinema-capitol-bologna

Cinema Capitol,Bologna  (dall’Archivio Alinari)

cinema-capitol-roma

Cinema Capitol,Roma

cinema-cinematografo-orta

Cinematografo,inizio secolo,forse Orta San Giulio

cinema-conte-verde-lido-di-camaiore

Cinema Conte Verde,Lido di Camaiore (Lucca)

cinema-corallo-monselice

Cinema Corallo,Monselice (Padova)

cinema-corallo-roma

Cinema Corallo,Roma

cinema-corso-alfonsine

Cinema Corso,Alfonsine (Ravenna)

cinema-corso-bolzano

Cinema Corso,Bolzano

cinema-corso-latina

Cinema Corso,Latina

cinema-corso-nuovo-milano

Cinema Corso Nuovo,Milano

cinema-corso-torino

Cinema Corso,Torino

cinema-corso-vasto

Cinema Corso,Vasto (Chieti)

cinema-cristallo-pordenone

Cinema Cristallo,Pordenone

cinema-cristallo-tarvisio

Cinema Cristallo,Tarvisio (Udine)

cinema-dellaquila-latina

Cinema dell’Aquila,Latina 

cinema-delle-vittorie-roma

Cinema Delle Vittorie,Roma

cinema-diana-comiso

Cinema Diana,forse Comiso