Fraulein in uniforme


Fraulein in uniforme locandina

A fine 1944, la situazione militare della Germania presenta tutte le caratteristiche di una disfatta, nonostante i proclami di Berlino e del Fuhrer; dalla capitale tedesca arriva l’ordine di mobilitazione generale per tutte le persone abili alla guerra, incluse le donne.
Felix Khun, funzionario medico onesto e scrupoloso, visita una gran quantità di donne, scartando coloro che ritiene inabili alla guerra, suscitando però le ire dei suoi superiori che hanno bisogno ad ogni costo di carne da macello.

Fraulein in uniforme 0

Fraulein in uniforme 1

Felix viene quindi rimosso dal suo incarico e inviato al fronte, mentre le sue due belle figlie, Margareth e Eva vengono inviate al fronte orientale, ormai in ritirata ed esposto in prima linea alla reazione nemica.
Mentre Margareth viene spedita in posto avanzato per le trasmissioni, Eva finisce nella contraerea.
Margareth si trova agli ordini di una superiore ormai fuori di testa, che parla di principi morali proprio mentre con l’esempio fà tutt’altro, promuovendo la promiscuità tra i suoi soldati, quasi tutte donne.

Fraulein in uniforme 2

Eva invece finisce per essere violentata da un suo superiore; durante un attacco aereo rimane ferita e si ritrova spaesata ad errare per i boschi vicini, prima di essere riconosciuta e catturata dai soldati tedeschi.
La situazione militare precipita, così ben presto Felix si ritrova a dover fronteggiare il nemico praticamente da unico ufficiale responsabile, vista la fuga di molti superiori. Riuscirà a salvare le sue figlie e le radiotelegrafiste dall’avanzata nemica, liberandole dalle voraci mani dei russi….

Fraulein in uniforme 3

Fraulein in uniforme 4

Fraulein in uniforme, diretto nel 1973 da Erwin Dietrich, è un film bellico a sfondo nettamente erotico, nonostante una certa pretestuosità della trama e l’utilizzo di mezzi che generalmente venivano lesinati in questo genere di pellicole.
Il regista infatti è autore di una serie di pellicole che già dal titolo lasciano presagire il loro contenuto, come Le insaziabili voglie della ragazza con la Roll Royce,Giochi proibiti al sexy shop ,Adolescenza morbosa.
Beninteso, non è affatto un cattivo prodotto, anzi; c’è una certa cura per la fotografia, la sceneggiatura presenta almeno una trama credibile mentre tanti altri prodotti del genere erano realizzati alla men peggio e con pochissime idee.
C’è spazio anche per una storia rosa tra il partigiano e la bella Eva, storia destinata a finire tragicamente.

Fraulein in uniforme 5

Fraulein in uniforme 6

Ovviamente la parte del leone la fanno le splendide protagoniste del film, che sono davvero uno spettacolo per gli occhi.
Nessuna di esse eccelle per particolari doti recitative, ma in fondo al regista e al produttore non era di certo un’esigenza primaria.
Quello che và elogiato del film è il tentativo, riuscito, di evitare la volgarità eccessiva, le sequenze “ginecologiche” fini a se stesse o gli espedienti tipici del genere nazisploitaion, gli eros svastica che di là a poco avrebbero conosciuto una effimera stagione di successo.
In Fraulein in uniforme manca sia la componente ferocemente sadica, lo splatter fine a se stesso sia la componante erotica spinta alle etreme conseguenze.
Il prodotto finale, pur nei limiti di un film assolutamente privo di velleità, per una volta può essere segnalato come gradevole.

Fraulein in uniforme 7

Fräulein in uniforme, un film di Erwin Dietrich. Con Carl Möhner, Elisabeth Felchner Titolo originale Eine Armee Gretchen. Erotico, durata 90 min. – Germania 1973.

Fraulein in uniforme banner gallery

Fraulein in uniforme 15

Fraulein in uniforme 14

Fraulein in uniforme 13

Fraulein in uniforme 12

Fraulein in uniforme 11

Fraulein in uniforme 10

Fraulein in uniforme 9

Fraulein in uniforme 8

Fraulein in uniforme banner protagonisti

Elisabeth Felchner – Marga Kuhn
Karin Heske – Eva Kuhn
Renate Kasché – Ulrike von Menzinger (as Renate Kasche)
Carl Möhner – Dr. Felix Kuhn
Helmut Förnbacher – Hauptmann Mannteufel
Alexander Allerson – Oberst Stett
Hasso Preiß – Maggiore
Birgit Bergen – Zugleiterin
Milan Beli – Aljoscha
Anne Graf – Untergauführerin Stein
Klaus Knuth – Ufficiale della Gestapo
Elke Boltenhagen – Claudia
Michel Jacot – Ufficiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: