Filmscoop

Tutto il mio cinema

Buon viaggio, Paul


candela di cera accesa

Cari amici lettori,

sono sconvolta e profondamente addolorata per l’improvvisa scomparsa del mio amico Paul.

Guardo la pagina home del sito, l’elenco degli articoli, le immagini pubblicate.

Questo sito è la sua anima, frutto del suo amore per l’arte cinematografica. Lo definisco amore perché lui era capace di visionare anche film che non gli piacevano, che lo annoiavano o, peggio, lo irritavano. Lo faceva per poter parlare e scrivere coerentemente di quest’arte, per comprenderla meglio e trasmettere ai lettori le sue conoscenze. Paul non sfruttava il cinema ma lo coltivava con pazienza, costanza e dedizione.

Lui ed io ci siamo conosciuti qui. Mi ha proposto di scrivere per il sito e, grazie a questa collaborazione, è nata la nostra amicizia. L’affetto e il rispetto che abbiamo condiviso, da oggi cambierà forma ma non verrà mai a mancare. Il mio amico era una persona in gamba, amava la sua famiglia, si prendeva cura di tutti coloro che lo circondavano. Era gentile, garbato, intelligente, divertente, leale, sensibile e generoso. Era una persona d’altri tempi. Si interessava anche alla storia e all’arte. Mi dava perfino le dritte per le ricerche scolastiche dei miei figli.

Più di una volta, mi ha accennato al fatto di prendere in mano le redini del sito nel caso in cui lui venisse a mancare. Gli avevo risposto che non ero all’altezza e che l’anima di questo sito è e rimarrà lui, sempre. Mi ha mandato a cagare, però con fare gentile.

Ieri sera mi ha inviato il film “Un amico straordinario” scrivendomi “Ti ho mandato Un amico straordinario, con Tom Hanks, molto bello. Non è drammatico, ma è un film serio, una storia davvero intelligente. Buonanotte e buoni sogni. Ci sentiamo domani. Tvb e un bacio a Charlie DM.” (il mio cagnolino). Mi ha salutato con queste parole e, poi, è andato a raggiungere la sua amata Sun.

Ai lettori che seguono Filmscoop da molto tempo e anche a quelli occasionali, a tutti coloro che apprezzano il lavoro di Paul, un sentito ringraziamento per la vostra presenza qui.

Al mio amico straordinario, grazie, eternamente grazie.

Riposa in pace, Paul Templar.

maggio 21, 2020 - Posted by | Senza Categoria

11 commenti »

  1. R.I.P sono veramente colpito e dispiaciuto

    Commento di marco | maggio 21, 2020 | Rispondi

  2. Soli, accesi dal Padre in un’anima irripetibile torniamo, soli, alla casa dell’Altissimo alla fine dell’esperienza nella carne. Iniziamo la Vera Vita.
    Non ti ho conosciuto Paolo, ma penso che Dio Padre ti sta ascoltando sorridendo.

    Commento di Legrandegaspard | maggio 22, 2020 | Rispondi

  3. L’ha ripubblicato su Nonsolocinemae ha commentato:
    Un omaggio dovuto, ma sinceramente sentito.

    Commento di Raffa | maggio 22, 2020 | Rispondi

  4. Anche se sono anni che frequento Filmscoop non conoscevo Paul ma ne ho sempre apprezzato la passione e la dedizione nell’amministrare il sito.Grazie di cuore per tutto quello che ci hai lasciato. Riposa in pace.

    Commento di I've a dream | maggio 22, 2020 | Rispondi

  5. Mi spiace davvero tanto avere oggi appreso della morte del sig. Templar. Con la sua dedica ci ha fatto conoscere qualcosa di lui. La ringraziamo e speriamo lei voglia continuare il suo lavoro. Cordiali saluti. Matteo Miraglia

    Commento di Matteo Miraglia | maggio 22, 2020 | Rispondi

  6. Sono scioccato, annichilito. Non ho parole.

    Commento di lindberg2013 | maggio 22, 2020 | Rispondi

  7. Una perdita umana e di cultura cinematografica enorme.

    Buon Viaggio Paul

    Commento di loscalzo1979 | maggio 22, 2020 | Rispondi

  8. Sono profondamente colpito e davvero non ho parole. Conoscevo Paul personalmente, condividevamo la stessa passione per il cinema e ne ammiravo il grandissimo lavoro e l’amore che metteva nello scrivere in questo blog. Che la terra ti sia lieve, amico mio…. Fai buon viaggio…..

    Commento di johntrent70 | maggio 22, 2020 | Rispondi

  9. L’ha ripubblicato su il mio vizio e' una stanza chiusae ha commentato:
    Un grande amico ci ha lasciati… Che la terra ti sia lieve, caro Paolo.

    Commento di johntrent70 | maggio 22, 2020 | Rispondi

  10. è incredibile come una persona che non hai mai visto ne frequentato ,fisicamente, intendo,possa lasciare un vuoto così grande,la condivisione di passioni profonde e il modo che c’era nel viverle e condividerle fa dell’assenza,e di un’assenza così improvvisa ,di Paul ,qualcosa di …inconcepibile,persone così mancheranno, al di là di tutto!
    la tua poltrona in sala non resterà mai vuota !

    Commento di Alessandro Raugei | maggio 23, 2020 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: