Le donne di Tinto Brass


Tinto Brass

Ho già parlato della carriera del cineasta veneziano; è il caso di guardare un pò le muse ispiratrici dei suoi film, con uno sguardo particolare alle 13 pellicole girate da Brass nel periodo tra il 1983, data di uscita di La chiave, prima pellicola dichiaratamente a sfondo erotico, interpretata da Stefania Sandrelli, fino a Monamour,film del 2005 che ad oggi resta il suo ultimo lavoro cinematografico.

Ornella Marcucci Cosi fan tutte

Ornella Marcucci,Così fan tutte

Un percorso segnato da una crescita esponenziale dell’epidermide femminile, con una conseguente perdita di credibilità cinematografica, visto che si passa da un soggetto erotico, La chiave, esplicitamente scabroso, ma girato con una certa raffinatezza ed eleganza, e con una trama ancora presente, alle sue ultime fatiche, che guardano al sesso in maniera esplicita, con abbondante esposizione di nudi ai limiti del porno e con un’esposizione abbastanza penosa di falli maschili, molto spesso finti, che in definitiva cercano di esaltare il ruolo gaudente della filosofia di Brass, contestata e scurrile quanto si vuole, ma non priva di elementi di riflessione.

Serena Grandi-Miranda

Serena Grandi in Miranda

Sarah Cosmi Fallo

Sarah Cosmi in Fallo!

Il successo di La chiave spinse Brass a tentare un’incursione che prendesse spunto da un classico della letteratura italiana, La locandiera di Goldoni. Nacque così Miranda, con protagonista Serena Grandi, nella quale la procace artista riveste il ruolo di una locandiera piuttosto disinibita, che, in attesa del ritorno del marito, disperso in guerra, non esita a divertirsi con gli avventori della sua locanda, prima di impalmare un suo dipendente. Il film ebbe un grosso risultato di audience, così, due anni dopo, Brass lancia la giovane Francesca Dellera in Capriccio, storia pruriginosa, anche se non priva di qualche eleganza formale, di una giovane coppia che si concede sani passatempi erotici, prima di tornare insieme più legati di prima.

Susanna Martinkova Monella

Susanna Martinkova in Monella

Angela Ferlaino Fallo

Angela Ferlaino in Fallo!

La Dellera è quella che, in un film di Brass, si spoglia di meno; cosa che non accadrà invece alla debuttante Debora Caprioglio, che nel film Paprika del 1991, espone più volte le proprie abbondanti grazie agli sguardi dello spettatore. La trama, con qualche pretenziosità, vorrrebbe raccontare l’iter di vita di una giovane che, in accordo con il fidanzato, per abbreviare l’attesa per potersisposare, non esita ad entrare in una casa di tolleranza, poco prima della promulgazione della legge Merlin.

Rossana Di Pierro Cosi fan tutte

Rossana Di Pierro, Così fan tutte

Raffaella Offidani-L'uomo che guarda

Raffaella Offidani in L’uomo che guarda

 

Nel 1992 Brass lancia un’altra esordiente, Claudia Koll, nel film Così fan tutte, storia di un’adultera molto libertina che sperimenta tutto quello che il sesso può offrire in materia di trasgressione. Il successo sarà rilevante, e porterà la Koll, dopo questo esordio piuttosto imbarazzante, ad una carriera paradossalmente legata alle fiction, prima della sua conversione totale che la allontanerà dallo schermo. Nell’Uomo che guarda, girato due anni dopo e liberamente ispirato a Moravia, Brass abbandona anche le tematiche care, dandosi a un film in cui c’è un’imbarazzante sfilata di falli finti e di situazioni osè, che spesso confinano con l’hard core; delle “muse” di Brass, lanciate in questo film, si ricordano Cristina Garavaglia,Katerina Vassilissa,Raffaella Offidani e Martine Brochard,

Maruska Albertazzi- Fallo

Maruska Albertazzi in Fallo!

Katerina Vassilissa-L'uomo che guarda

Katerina Vassilissa in L’uomo che guarda

che il regista aveva già scritturato per Paprika. delle prime tre non si sono più avuto tracce; la mancanza di una storia accettabile, le frequenti scene di sesso, non hanno funzionato nel caso di questo film da cassa di risonanza. Così l’anno successivo arriva un film assolutamente ai confini dell’hard, Fermo posta Tinto Brass,in cui la trama è praticamente inesistente; nello studio del regista, affiancato dalla solita procace segretaria, arrivano le lettere erotiche e un filmato di affezionati cultori di Brass, che raccontano le loro pruderie, prima di un finale assolutamente desolante. Le attrici del film si chiamano Cinzia Roccaforte, Erika Saffo Savastani, Carla Solaro,Cristina Rinaldi,Gabriella Brbuti,Alessandra Antonelli. Anche di loro si perdono ben presto le tracce, vista la scarsa mostra di abilità recitativa richiesta e mostrata nel film.

Francesca Nunzi Trasgredire

Francesca Nunzi,Trasgredire

Francesca Nunzi Monella

Ancora la Nunzi in Monella

Nel 1997 Brass propone Monella, tentativo di riportare il suo cinema ad un minimo di credibilità per quanto riguarda la trama; questa volta la protagonista è Anna Ammirati,che interpreta il ruolo di una lolita che prima di convolare a nozze si concede qualche peccatuccio nemmeno tanto veniale. Per tre anni Brass resta fermo, prima di tornare alle produzioni erotiche sempre più basate sulla sua visione di una donna subdolamente erotica, pervasa, come dice lui, “dagli stessi aneliti dell’uomo, solo più nascosti”.Con Tra(sgre)dire lancia la bellezza nordica di Yuliya Mayarchuck,affiancata da quella più nostran di Francesca Nunzi;nel film, una bella ragazza sceglie di allontanarsi dal troppo geloso fidanzato, va a Londra, dove sperimenta anche l’amore saffico, oltre a collezionare qualche trasgressione che la appagheranno fisicamente.

Federica Palmer Fallo

Federica Palmer,Fallo!

Deborah Caprioglio- Paprika

Deborah Caprioglio, Paprika

Cristina Garavaglia-L'uomo che guarda

Cristina Garavaglia in L’uomo che guarda

Con Senso 45, Brass tenta due anni dopo di rientrare dalla finestra in una dimensione cinematografica che privilegi la storia rispetto all’epidermide; un tentativo mal riuscito, nonostante la presenza della bella, matura e sensuale Anna Galliena, molto a disagio nella parte di una ricca e matura signora che cede ai sensi, tradisce il bolso marito concedendo i suoi favori ad un ufficiale nazista amorale, che punta solo ai suoi soldi. Il film ha un finale tragico, ma, nonostante le premesse permettessero lo svolgimento di un film di livello, lo stesso si perde in scene di sesso senza alcuna spiegazione.

Claudia Koll Cosi fan tutte

Claudia Koll, Così fan tutte

Nel 2003 arriva Fallo!, in cui la trama ormai non esiste più; esistono, e si vedono, uno stuolo di belle ragazze: Maruska Albertazzi,Sarah Cosmi, Silvia Rossi, Raffaella Ponzo, Angela Ferlaino, Federica Palmer, interpreti dei vari episodi, tutti pruriginosi e spesso legati solo a trasposizioni su celluloide delle fantasie del regista. Con Monamour, forse il punto più basso in assoluto toccato da Brass, la solita tiritera delle avventure galanti di giovani e vogliose, oltrechè insoddisfatte mogli, tocca il punto più basso. L’interprete principale è Anna Jimskaja, ma vengono lanciate anche Nela Lucic e qualche altra disinibita attricetta.

AnnaGaliena Senso 45

Anna Galiena,Senso 45

A parte i casi di Stefania Sandrelli e Anna Galliena, le altre protagoniste dei film di Brass o erano esordienti o erano attrici dal passato poco significativo; La Dellera, la Caprioglio, Serena Grandi e Claudia Koll in qualche modo sono tiuscite a liberarsi del pesante fardello dell’interprete di film erotici; è accaduto a molte attrici del passato di passare attraverso il soft core, per poi lanciare la propria carriera in film di ben altro livello. Tutte le altre non sono più riuscite a scrollarsi di dosso il clichè di attrici brassiane, finendo spesso in produzioni di serie B, o in film che nessuno ricorda. L’ultima delle star lanciate da Brass fu Claudia Koll; che è stata anche l’attrice che ha rinnegato in toto il proprio passato, scegliendo una vitaben diversa da quella sotto i riflettori. Da allora sono passati 16 anni, e il cinema di Brass in pratica si è specializzato in una moderna versione dell’erotico d’autore in stile Emmanuelle o Histoire d’O; pellicole ormai destinate solo ad una fascia ben definita di pubblico.

Tinto Brass banner gallery

Virginia Barrett Fallo

Virginia Barrett,Fallo!

Anna Jimskaia-Mon amour

Anna Jimskaia,Fallo!

Anna Ammirati Monella

Anna Ammirati, Monella

Anita Sanders Nerosubianco

Anita Sanders, Nerosubianco

Therese Ann Savoy Caligola

Teresa Ann Savoy,Caligola

Sonia Topazio Corto circuiti erotici

Sonia Topazio,Corto circuiti erotici

Paola Senatore Action

Paola Senatore,Action

Nicola Warren Capriccio

Nicola Warren,Capriccio

Mirella D'Angelo Caligola

Mirella D’Angelo,Caligola

Martine Brochard Paprika

Martine Brochard,Paprika

Luciana Cirenei Paprika

Luciana Cirenei,Paprika

Loredana Cannata Senso 45

Loredana Cannata,Senso 45

Laura Antonelli Le sedicenni

Laura Antonelli,Le sedicenni

Isabella Deiana Cosi fan tutte

Isabella Deiana,Cosi fan tutte

Cinzia Roccaforte Fermo posta Tinto Brass

Cinzia Roccaforte,Fermo posta Tinto Brass

Valentina Demy Paprika

Valentina Demy,Paprika

Tinto Brass banner foto book

Stefania Sandrelli foto 1

Stefania Sandrelli da La chiave

Serena Grandi foto 1

Serena Grandi da Miranda

Raffaella Ponzo Corto circuitiRaffaella Ponzo, Corti circuiti erotici

Nicola Warren Capriccio

Nicola Warren, Capriccio

Loredana Cannata Senso 45

Loredana Cannata,Senso 45

Deborah caprioglio Paprika

Deborah Caprioglio,Paprika

Yulia Mayarchuck foto 1

Yulia Mayarchuck,Trasgredire

2 Risposte

  1. ottima panoramica,complimenti

  2. Sono sempre stato un fan del maestro di Venezia.

    D’accordo con te che le ultime pellicole, alcune delle quali non ho visto, siano… diciamo lacunose

    Mi rammarico di non riuscire a trovare in video i suoi lavori più risalenti (Col cuore in gola, L’urlo, Nerosubianco, Dropout, La vacanza); ho visto solo Chi lavora è perduto e Action.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: