La cicala


La cicala 11
Virna Lisi è Wilma nel film La cicala

Lei non ha un nome, tutti la conoscono come “la cicala”, perchè è sempre allegra e ha sempre voglia di cantare. Un giorno il suo destino si lega inesorabilmente  a quello di Wilma Malinverni, una cantante in declino con un passato oscuro, fafto di prostituzione. Wilma arriva nel paese dove abita Cicala, e ne diventa l’amica, subito dopo che la sfortunata cantante viene cacciata dal locale dove si esibisce, perchè il suo repertorio non è più di moda.

La cicala 9
Clio Goldsmith ( a sinistra) è Cicala

La cicala 12
Barbara De Rossi è Saveria

Cicala e Wilma lasciano il paese, con destinazione incerta; tuttavia, mentre sono in un locale notturno, vengono avvicinate da Ulisse, un uomo che possiede una stazione di servizio con annesso bar albergo. Le due donne vanno a lavorare con Ulisse, contribuendo in maniera determinante al successo della stazione di servizio. Così Ulisse, pur venuto a conoscenza del passato turbolento di Wilma, le propone di sposarlo; la donna accetta e i due diventano marito e moglie, mentre la fedele Cicale lavora felice nella stazione. Un giorno, a complicare irrimediabilmente le cose, arriva la figlia di Wilma, Saveria,

La cicala 1

La cicala 2

una diciottenne all’apparenza tranquilla. Ben presto la ragazza mostrerà il vero lato oscuro di se stessa; dopo aver assistito ad un breve convegno amoroso della madre con un vecchio spasimante, si concede ad un amico di Ulisse, avventore della stazione di servizio e della sala biliardo Carburo e poi a Cipria, amico anche lui di Wilma. Tra Wilma e Saveria scoppia, improvvisa, la competizione. La madre, dopo aver scoperto la tresca tra Saveria e Cipria, uccide quest’ultimo,e aiutata da Ulisse ne occulta il corpo.

La cicala 3

La cicala 4

Ma la situazione è destinata a precipitare; dopo aver notato le occhiate che il marito riserva alla figlia e gli sguardi ammiccanti con cui Saveria ricambia le attenzioni, Wilma decide di uccidersi. Dopo aver scritto una lettera nella quale confessa l’omicidio, si tuffa nelle acque del fiume, e nonostante il disperato tentativo di salvarla di Cicala, annega, proprio mentre un bambino urta involontariamente la scarpa nella quale Wilma aveva deposto la confessione scritta.  Saveria a questo punto, dopo aver sedotto Ulisse, diventa la reale proprietaria della stazione di servizio, che d’ora in poi si chiamerà La regina.

La cicala 5
Saveria seduce Cipria….

La tragedia scoppia improvvisa quando Cicala e Carburo decidono di vendicare la morte di Wilma; sfidato ad una partita di biliardo il pavido Ulisse, Carburo vince la posta, Saveria ; la donna segue Carburo, nel suo camion, mentre Ulisse, riscossosi dal torpore iniziale, insegue la coppia. In un drammatico incidente, Saveria vola fuori dal parabrezza del camion, restando uccisa sul colpo. Cicala decide di lasciare tutto e riprendere la sua vita errabonda.

La cicala 6

La cicala, film del 1980 diretto da Alberto Lattuada, è un film drammatico che ad un certo punto vira decisamente verso il noir; un film in cui si fatica a trovare un personaggio con connotazioni positive, se si esclude il personaggio solare della cicala. Tutti gli altri, a cominciare da Wilma, per finire ai suoi amanti Carburo e Cipria, passando per il marito Ulisse, o peggio, sua figlia Saveria, appaiono come anime quasi nere di una tragedia in cui non ci sono buoni, ma soltanto anime perse.

La cicala 7

La cicala 8

Un film immerso in un’atmosfera abbastanza tetra, che lascia presagire, sin dall’inizio, un finale a tinte forti. Sopratutto durante la prima chiacchierata tra Cicala e Wilma, lungo un ponte, durante la quale la ragazza legge la mano di Wilma, e turbata rifiuta di dire cosa vi ha letto. Uno dei tanti simboli di una storia che è una sorta di drammone famigliare, con tanto di rivalità mortale tra madre e figlia, con il regista, il sapiente Lattuada, pronto a descrivere con colori scuri le varie psicologie dei personaggi, aiutato dalla verve degli attori.

La cicala 10

La cicala 13

La cicala 14

Brava Virna Lisi, una splendida Wilma, brava l’ex attrice di fotoromanzi Barbara De Rossi, fresca e disinibita, assolutamente a suo agio nel descrivere l’angelo dall’anima nera Saveria; bene anche l’ esordiente Clio Goldsmith, unico personaggio in chiaro del film. Forse un po azzardata la scelta di Anthony Franciosa, troppo legato e ingessato per interpretare il personaggio di Ulisse, mentre è sicuramente bravo Renato Salvatori nel ruolo di Carburo. Film molto interessante, da riscoprire. Il film è presente su You tube, in una versione ottenuta dalla tv all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=zS4L6pohOyw

La cicala, un film di Alberto Lattuada. Con Virna Lisi, Anthony Franciosa, Renato Salvatori, Barbara De Rossi, Michael Coby, Clio Goldsmith, Riccardo Garrone, Loris Bazzocchi, Corrado Olmi, Mario Novelli, Mario Maranzana, Antonello Fassari, Serena Grandi Drammatico, durata 100 min. – Italia 1980

Virna Lisi: Wilma Malinverni
Anthony Franciosa: Annibale
Renato Salvatori: Carburo
Clio Goldsmith: Cicala
Barbara De Rossi: Saveria
Aristide Caporale: Bretella
Riccardo Garrone: Ermete

 

Regia Alberto Lattuada
Soggetto Marina Di Leo, Natale Prinetto
Sceneggiatura Alberto Lattuada, Franco Ferrini
Produttore Ibrahim Moussa
Produttore esecutivo Manolo Bolognini; produttore associato: Bianca Lattuada
Casa di produzione NIR Film
Distribuzione (Italia) PIC Distribuzione
Fotografia Danilo Desideri
Montaggio Sergio Montanari
Musiche Fred Bongusto

La cicala foto 5

La cicala foto 4

La cicala foto 3

La cicala foto 2

La cicala foto 1

La cicala foto 1

La cicala foto 2

La cicala foto 3

La cicala foto 4

La cicala foto 5

La cicala foto 6

La cicala foto 7

La cicala foto 8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: