Le figlie di Dracula (Twins of evil)


Le figlie di Dracula locandina 7

Con Le figlie di Dracula (Twins of evil nell’edizione inglese) si chiude l’ideale trilogia ispirata alle vicende di Carmilla (o anche Mircalla), la vampira creata da Sheridan Le Fanu.
Un personaggio complesso,la vampira più famosa della letteratura,creata dallo scrittore di Dublino, erede della fortunata tradizione vampiresca;una creatura morbosa e lesbica,capace di reincarnarsi e di trascinare nel gorgo del peccato e della dannazione chiunque incontri nel suo cammino.
Così,dopo Vampiri amanti, uscito nel 1970 per la regia di Roy Ward Baker e Mircalla, l’amante immortale uscito nel 1970 per la regia di Jimmy Sangster ecco chiudersi la trilogia con Le figlie di Dracula, opera di John Hough e prodotta dalla Hammer,la casa di produzione che realizzò la trilogia.
Un film che a differenza dei primi due accantona il personaggio di Mircalla privilegiando quello del conte Karnstein e sopratutto quello delle due gemelle Maria e Frieda Gellhorn,vere protagoniste del racconto.

Le figlie di Dracula 1

Le figlie di Dracula 2
Che parte con l’inquietante rogo di una giovane ragazza condannata a morte da Gustav Veil, un duro e implacabile difensore della fede che,a capo di un gruppo di fanatici, perseguita con tutti i mezzi donne accusate di stregoneria,spesso condannandole a morte e qualche volta agendo ingiustamente.
E’ proprio presso la dimora di Veil che arrivano due affascinanti gemelle,Maria e Frieda Gellhorn in seguito alla morte dei loro genitori; sul villaggio dove andranno ad abitare le due orfane aleggia però l’ombra inquietante del Conte Karnstein, un uomo dalla fama sinistra,del quale si vocifera sotto voce.
L’uomo infatti è un dissoluto, che nasconde sotto le spoglie della nobiltà la sua natura di vampiro.
Ben presto le due gemelle prendono strade antitetiche,dovute alle loro differenti psicologie; mentre Maria è una creatura dolce e impressionabile, che ben presto si mostra terrorizzata da quello che accade nel villaggio,Frieda mostra di essere incline al fascino del male e di subirne il fascino.

Le figlie di Dracula 4

Le figlie di Dracula 5
Infatti accetterà di farsi sedurre dal conte, diventando in questo modo una vampira.
Mandate a scuola dai fratelli Ingrid e Anton,Maria e Frieda proseguono le loro vite su binari opposti.
Mentre Maria e Anton scoprono di provare attrazione l’una per l’altra, Frieda inizia la caccia al sangue, di cui non può più fare a meno.
Proprio Frieda verrà scoperta mentre succhia una vittima e, scoperta da suo zio, viene condannata al rogo.
Il Conte interviene, sostituendo la sua allieva con la sorella.
La sfortunata Maria sembra quindi destinata ad una fine orribile, ma…
Caratterizzato da una cura quasi maniacale dei dettagli, con una splendida atmosfera gotica esaltata da una fotografia Inappuntabile, Le figlie di Dracula ,brutta traduzione del ben più azzeccato Twins of evil (Le gemelle del male) è un prodotto Hammer del periodo meno felice,dal punto di vista degli incassi,della grande casa inglese.
Nel cast accanto alle gemelle Collinson (che in coppia gireranno sette film per sparire poi nel nulla) troviamo il grande Peter Cushing, che nella storia incarna Gustav Weil, uomo puritano e inflessibile; un personaggio che Cushing rende perfettamente,grazie a quel suo particolare volto scavato, dai tratti ascetici e a occhi che sembrano esprimere con forza un’implacabile fede delle proprie convinzioni.

Le figlie di Dracula 3

Le figlie di Dracula 6

Le figlie di Dracula 7
Il resto del cast fa ampiamente il suo dovere, a cominciare da Damien Thomas,un misurato e inquietante conte Karnstein per finire con David Warbeck,l’Anton che salverà da morte certa la sua amata Marie.
Del film è presente su you tube, all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=qUbHk3iWSOA una splendida riduzione in divx, che permette una visione, una volta tanto,in grado di far apprezzare dettagli e dialoghi.

Le figlie di Dracula
Un film di John Hough. Con Dennis Price, Peter Cushing, Mary e Madeleine Collinson, Damien Thomas,David Warbeck.Titolo originale Twins of Evie. Horror, durata 87 min. – Gran Bretagna 1971

Le figlie di Dracula banner gallery

Le figlie di Dracula 8

Le figlie di Dracula 9

Le figlie di Dracula 10

Le figlie di Dracula 11

Le figlie di Dracula 12

Le figlie di Dracula 13

Le figlie di Dracula 14

Le figlie di Dracula banner personaggi

Peter Cushing: Gustav Weil
Dennis Price: Dietrich
Mary Collinson: Maria Gellhorn
Madeleine Collinson: Frieda Gellhorn
Isobel Black: Ingrid Hoffer
Kathleen Byron: Katy Weil
Damien Thomas: Conte Karnstein
David Warbeck: Anton Hoffer
Harvey Hall: Franz
Alex Scott: Hermann
Luan Peters: Gerta
Katya Wyeth: Contessa Mircalla
Roy Stewart: Joachim
Maggie Wright: Alexa

Le figlie di Dracula banner cast

Doppiatori

Gianni Bonagura: Gustav Weil
Melina Martello: Maria Gellhorn
Alida Cappellini: Frieda Gellhorn
Valeria Valeri: Ingrid Hoffer
Luigi La Monica: Anton Hoffer
Ludovica Modugno: Mircalla

Regia John Hough
Soggetto Sheridan Le Fanu
Sceneggiatura Tudor Gates
Fotografia Dick Bush
Montaggio Spencer Reeve
Musiche Harry Robertson
Scenografia Roy Stannard

Recensione tratta dal sito http://www.exxagon.it
(…)John Hough, meglio ricordato per Dopo la vita (The Legend of Hell House, 1973), mescola con capacità due filoni cinematografici differenti: quello vampiresco e quello, più prettamente exploitation, relativo alla caccia alle streghe (Il Grande Inquisitore, 1968; La Tortura delle Vergini, 1970). Hough mantiene in discreto equilibrio l’erotismo che sprigiona di continuo dalle due protagoniste e l’atmosfera gotica in cui si giocano le dinamiche demonologiche e vampiresche. Alla fine però si fa una certa confusione. Prima la Confraternita di inquisitori viene presentata come una manica di sadici matti, quindi, alla fine, assurge a club di eroi eliminando la minaccia rappresentata dal Conte e da Frieda, attribuendo quindi retroattivamente una sorta di placet alle malefatte bigotte precedentemente compiute. Non sensatissimo. Inoltre, come fa Frieda ad andare a trovare il Conte se dovrebbe essere a scuola? Al di là dei buchi logici, Le Figlie di Dracula offre un discreto diletto offrendo però poca o nulla originalità in ambito draculesco. Non il migliore prodotto Hammer, ma le due Collins valgono bene una messa nera.(…)

Recensione tratta dal sito http://www.filmhorror.com
Una decapitazione memorabile, sangue, sesso e un Peter Cushing come al solito straordinario, rendono LE FIGLIE DI DRACULA uno dei migliori prodotti della Hammer, tanto da essere stato una delle principali fonti di ispirazione per le atmosfere di Sleepy Hollow di Tim Burton.
Da non sottovalutare poi la sceneggiatura tutt’altro che banale e la regia decisamente coraggiosa per l’epoca.
Terzo film del Ciclo Karnestein prodotto dalla Hammer, LE FIGLIE DI DRACULA venne girato nel 1971 da John Hough, che portò sullo schermo una sceneggiatura originale di Tudor Gates. Il film risultò piuttosto fallimentare al botteghino, aggravando ulteriormente la già difficile situazione economica della casa di produzione inglese che, di lì a poco, decise di abbandonare il gotico per tentare la fortuna con la contaminazione dei generi.

recensione dal sito http://www.latelanera.com
(…)Le figlie di Dracula, diretto da John Hough, è leggermente inferiore al primo episodio della serie ma conclude in bellezza il ciclo “Karnstein”, dando ragione quindi alla Hammer che nonostante il flop del capitolo precedente aveva intuito che le potenzialità di questo filone avrebbero potuto ancora essere sfruttate.
Tudor Gates scrisse la sceneggiatura anche di un quarto capitolo che avrebbe dovuto intitolarsi The vampire virgins con protagonista ancora Peter Cushing nei panni a lui inusuali del vampiro Conte Karnstein, ma il progetto non fu mai realizzato.
Una doverosa precisazione: il titolo italiano, come sovente accade, è uno specchietto per le allodole, nel film di Dracula non c’è neanche l’ombra.(…)

Le figlie di Dracula banner locandine

Le figlie di Dracula lobby card 8

Le figlie di Dracula lobby card 7

Le figlie di Dracula lobby card 4

Le figlie di Dracula lobby card 3

Le figlie di Dracula lobby card 2

Le figlie di Dracula lobby card 1

Le figlie di Dracula lobby card 6

Le figlie di Dracula lobby card 5

Le figlie di Dracula locandina 8

Le figlie di Dracula locandina 6

Le figlie di Dracula locandina 5

Le figlie di Dracula locandina 4

Le figlie di Dracula locandina 3

Le figlie di Dracula foto 9

Le figlie di Dracula foto 8

Le figlie di Dracula foto 7

Le figlie di Dracula foto 6

Le figlie di Dracula foto 5

Le figlie di Dracula foto 4

Le figlie di Dracula foto 3

Le figlie di Dracula foto 2

Le figlie di Dracula foto 1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: