Filmscoop

Tutto il mio cinema

Band Aid

Anna e Ben sono una coppia con grossi problemi dovuti ad una serie di fattori,che vanno dall’incapacità da parte di lui di avere un lavoro fisso fino
ai postumi dell’aborto spontaneo subito dalla donna tempo addietro e che in qualche modo ha scavato un solco fra loro. I due litigano di continuo, il che in realtà è un buon segno,perchè vuol dire che tentano di mantenere in
piedi un rapporto complesso.E in effetti i due si amano,anche se i litigi fra i due diventano sempre più frequenti.Ma ad una festa di loro amici casualmente si ritrovano ad improvvisare una canzone che ha per testo uno dei tanti litigi fra loro;
visto il risultato divertente ottenuto,quasi una valvola di sfogo in cui dire musicalmente il proprio pensiero,la coppia inizia a cantare nel loro garage e con l’ausilio di un amico vicino di casa,il bizzarro Dave, cantano dicevo alcune canzoni ispirate


ai quotidiani bisticci che intercorrono fra loro. I tre portano il singolare “concerto” in sale pubbliche, dove riscuotono un inaspettato successo.
La coppia ha così trovato qualcosa che sembra finalmente riunirli, una complicità fatta anche dallo sforzo comune verso qualcosa che li appassiona.
Ma paradossalmente la fine delle liti sembra mettere ancor più in crisi il loro rapporto,fino a quando sfocia in un litigio pesantissimo, durante il quale i due si scambiano accuse feroci con la conseguenza che Anna caccia di casa il marito.
Che però ha la fortuna di parlare con sua madre, donna intelligentissima che gli apre gli occhi su cosa significa essere donna, sulla differenza fra la chimica stessa dell’essere uomo e essere donna; nel frattempo Anna decide di cantare da sola e quando lo
fa troverà un Ben diverso ad ascoltarla e …
Band Aid, film del 2017 diretto da Zoe Lister-Jones,che è la protagonista della pellicola interprete del personaggio di Anna è una operazione cinematografica di livello medio superiore, grazie anche ad una sceneggiatura


brillante che racconta la storia di un matrimonio come tanti altri, che però riesce a sopravvivere grazie a due fattori base. Il primo è l’affetto che al di là di tutto è sempre presente nella coppia, poi per quello che sembra un limite e che invece finisce per diventare
lo spunto per un diverso inizio, ovvero la tendenza da parte della coppia a litigare su tutto,mettendo in discussione il partner ma anche se stessi.
Cosa che verrà accentuata quando i due,separatisi, si troveranno finalmente a fare i conti con il rischio di una rottura definitiva; Ben,grazie al provvidenziale intervento di sua madre,inizierà a vedere il comportamento della moglie con occhi diversi mentre Anna,che si è sfogata
urlando la sua rabbia e sfogandola lasciandosi finalmente andare avrà modo di riflettere sul loro rapporto,grazie anche alla musica,al suo potere terapeutico che la porterà a cantare,con un dolce motivo e in pubblico, il suo mondo interiore, quel mondo che in fondo
non chiede altro che di potersi esprimere .Ed è proprio la musica il collante che riunirà i coniugi,che finalmente troveranno qualcosa che li unisce anche superando le notevoli differenze di carattere e di modi di approcciare la vita.


Un film ben fatto,nonostante la pecca di qualche dialogo forse troppo surreale,ma che affronta con piglio sereno quello che è l’eterno dilemma della coppia,l’abitudine così come la conflittualità.
E la vera sorpresa del film è il tono grottesco ,surreale che permea lo stesso.
Bene gli attori,con particolari elogi alla brava ed espressiva Zoe Lister-Jones che interpreta Anna,buone anche le musiche.
Un film del quale consiglio la visione.

Band Aid

un film di Zoe Lister-Jones,con Zoe Lister-Jones, Adam Pally,Colin Hanks, Brooklyn Decker, Hannah Simone, Jesse Williams,Angelique Cabral, Adam Pally, Nelson Franklin, Majandra Delfino, Fred Armisen, Chris D’Elia, Chrissie Fit, Susie Essman, Ravi Patel, Jenna Lyng Adams,
Kat Purgal, Elisha Yaffe, Amy Pawlukiewicz Commedia, durata 91 min. – USA 2017.

Zoe Lister-Jones – Anna
Adam Pally – Ben
Fred Armisen – Dave
Susie Essman – Shirley
Hannah Simone – Grace
Retta – Carol
Ravi Patel – Bobby
Brooklyn Decker – Candice
Erinn Hayes -Crystal Vichycoisse
Jesse Williams – Skyler
Jamie Chung – Cassandra Diabla
Nelson Franklin – Ned
Angelique Cabral – Lauren
Majandra Delfino – Maria
Gillian Zinser – Sheena

Regia di Zoe Lister-Jones
Prodotto da Natalia Anderson e Zoe Lister-Jones
Sceneggiatura di Zoe Lister-Jones
Musiche di Lucius
Fotografia di Hillary Spera
Montaggio di Libby Cuenin

febbraio 18, 2020 Posted by | Drammatico | , , | Lascia un commento