Le crociate


Le crociate locandina

Baliano è un fabbro che vive in un piccolo paese della Francia;un giorno muore sua moglie e lui scopre che un sacerdote del villaggio ha profanato il suo corpo essendo morta suicida. Lo uccide,e da quel momento diventa un ricercato. Ma per sua fortuna sulle sue tracce c’è suo padre,Goffredo di Ibelin,che gi consiglia,per guadagnarsi il perdono,di diventare crociato,partecipando alla difesa di Gerusalemme.

Le crociate 1

Le crociate 2

Baliano accetta,proprio mentre un gruppo di soldati attacca il gruppo di Goffredo,che rimane gravemente ferito. Baliano e i sopravvissuti si recano in Puglia,dove si imbarcano per la terra santa;ma durante il viaggio la nave sulla quale è Baliano affonda;il giovane riesce miracolosamente a salvarsi e si inoltra nel deserto,dove uccide,in leale combattimento,un arabo,risparmiando la vita al suo servitore,che in realtà è il braccio destro del potente Saladino,il capo dell’esercito musulmano.

Le crociate 3

Le crociate 4

Baliano arriva a Gerusalemme,mentre suo padre,dopo avergli consegnato l’anello nobiliare,muore per le conseguenze delle ferite riportate nel combattimento. Il giovane adesso è un nobile,ma deve fare i conti con il potente Guido di Lusingano,che ha sposato la sorella de re lebbroso Baldovino IV,Sibilla. Nel frattempo,i continui attacchi dei cavalieri crociati alla popolazione araba dei dintorni di Gerusalemme,provocano una grave crisi;durante uno di essi,infatti, Reginaldo di Chatillon,crudele braccio destro di Guido,uccide senza motivo la sorella del Saladino.

Le crociate 5

Le crociate 6

Che muove all’attacco di Gerusalemme,fermato solo dal re,Baldovino,che promette di punire i colpevoli. Ma il re muore,e Guido di Lusingano,stoltamente,attacca le truppe del Saladino,che massacra l’esercito cristiano. Gerusalemme è ormai priva di difese,ma Baliano,che è riuscito a dotarla di buone difese,regge eroicamente all’assedio,aiutato da tutti gli uomini validi della città,consci che con la presa della città nessuno avrebbe avuto salva la vita.

Le crociate 7

Saladino,per non dissanguare ulteriormente le sue truppe,concede ai coraggiosi difensori l’onore delle armi,concedendo a tutti la vita,a patto di lasciare la città per sempre. Cosi’ Baliano,accompagnato da Sibilla,di cui si è innamorato,si imbarca per la Francia;ad attenderlo c’è la vecchia vita da maniscalco,in compagnia della donna amata.Ridley Scott gira un film epico e abbastanza attendibile storicamente,pieno di splendide scene di battaglia,fra le quali va segnalata quella dell’assedio di Gerusalemme. Buon ritmo,splendida fotografia e soprattutto bei costumi. Ottime le prove degli attori,fra i quali si segnalano Orlando Bloom e Eva Green un’affascinante Sibilla.

Le crociate 8

Le crociate,
un film di Ridley Scott. Con Orlando Bloom, Eva Green, Liam Neeson, Jeremy Irons, Jouko Ahola, Shane Attwooll,
Tim Barlow, Christian Boeving, Marton Csokas, Samira Draa, Eriq Ebouaney, Khaled El Nabaoui, Jon Finch, Michael Fitzgerald,
Brendan Gleeson, Ghassan Massoud, Kevin McKidd, Nasser Memarzia, Edward Norton, Michael Shaeffer, Michael Sheen,
Alexander Siddig, David Thewlis, Ulrich Thomsen, Velibor Topic. Genere Drammatico, colore 145 minuti. – Produzione USA, Spagna, Gran Bretagna 2005. –

 Le crociate gallery

Le crociate 9

Le crociate 10

Le crociate 11

Le crociate 12

Le crociate 13

Le crociate 14

Le crociate 15

Le crociate protagonisti

Nathalie Cox    …     La moglie di Baliano
Eriq Ebouaney    …     Firuz
Jouko Ahola    …     Odo
David Thewlis    …     Hospitaler
Liam Neeson    …     Godfrey de Ibelin
Orlando Bloom    …     Balian de Ibelin
Bronson Webb    …     Appredista

Nikolaj Coster-Waldau    …     Sceriffo del villaggio
Steven Robertson    …     Marito di Angelica
Marton Csokas    …     Guy di Lusignano
Alexander Siddig    …     Imad
Velibor Topic    …     Almaric
Michael Shaeffer    …     Giovane sergente
Eva Green    …     Sibylla
Brendan Gleeson    …     Reynald de Chatillon
Nasser Memarzia    …     Muslim Grandee
Jeremy Irons    …     Tiberias
Jon Finch    …     Jerusalem
Edward Norton    …     Re  Baldovino
Lotfi Yahya Jedidi    …     Il vecchio Ibelin
Samira Draa    …     Domestica di Sibylla
Ulrich Thomsen    …     Mestro dei templari
Matthew Rutherford    …     Cavaliere
Michael Fitzgerald    …     Humphrey
Ghassan Massoud    …     Saladino
Khaled Nabawy    …     Mullah
Karim Saleh    …     Messaggero dei saraceni
Shane Attwooll    …     Reginaldo cavaliere Templare
Giannina Facio    …     La sorella di saladino
Emilio Doorgasingh    Ingegnere Saraceno
Peter Cant    …     Ragazzo paesano
Angus Wright    …     Richard’s Knight
Iain Glen    …     Riccardo Cuor di leone

Le crociate cast

Regia:     Ridley Scott
Soggetto:
Sceneggiatura:     William Monahan
Produttore:     Ridley Scott
Casa di produzione:     20th Century Fox
Distribuzione (Italia):     Medusa Film
Fotografia:     John Mathieson
Musiche:     Harry Gregson-Williams

 Le crociate citazioni

È una suicida: tagliale la testa. E riporta l’accetta.

Non do alcun credito alla religione. Sotto la parola religione ho visto la follia di fanatici di ogni denominazione venire chiamata “Volontà di Dio”, la santità sta nell’agire rettamente e nel coraggio da parte di coloro che non possono difendersi, la bontà, ciò che Dio desidera sta qui, secondo ciò che decidete di fare ogni giorno, sarete un uomo buono o no.

– Non abbiate timore innanzi ai vostri nemici. Siate impavidi e retti, cosicché Dio possa amarvi! Dite il vero anche se vi conduce alla morte! Salvaguardate gli indifesi. È il vostro giuramento! E questo affinché te ne ricordi. Sorga un cavaliere!… Sorga un cavaliere!
– Chi credete di essere? Pensate che fare di un uomo un cavaliere lo farebbe combattere meglio?
– Si!

Se Dio non ti ama, come hai potuto fare tutto quello che hai fatto?

Che uomo è un uomo che non rende il mondo migliore?

Sono quello che sono… qualcuno deve pur esserlo…

Come puoi essere all’Inferno se sei nei mio cuore?

Non abbiate timore innanzi ai vostri nemici, siate impavidi e retti così che Dio possa amarvi.dite il vero… anche se vi conduce alla morte, salvaguartdate gli indifesi, è il vostro giuramento. Sorga un cavaliere!

Siate senza paura di fronte al nemico;
Siate coraggiosi e giusti;
Proclamate la verità, anche a costo della vita.
Difendete gli oppressi e non piegatevi al male.
Questo è il vostro giuramento!!

A Dio non importa, e se gli dovesse importare, allora non è Dio

Amico, la tua fama sarà nota ai tuoi nemici prima ancora che tu li abbia conosciuti.

Chi conduce la resistenza?
Baliano di ibelin, mio signore.
Quello che tu hai lasciato in vita a Kerak?
Sì, lui… mi chiedevo se fosse stato meglio che tu lo uccidessi… non avrei dovuto avere te come re!






Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: